News e curiosità

Capanne pronte per l'apertura!

Mercoledì, 03 Giugno 2020

Con l'inizio del mese di giugno le capanne sono pronte a riaprire le loro porte e accogliere gli escursionisti. Ecco alcune date:

  • Adula – 19 giugno
  • Albagno – già aperto
  • Quarnei – 13 giugno
  • Cava – 15 giugno
  • Scaletta – 20 giugno
  • Tamaro – metà giugno

Agli escursionisti è richiesto di rispettare le direttive fornite dai gestori delle capanne, in particolare di riservare il pernottamento in anticipo, portare il proprio saccoletto e copri-cuscino, e portare a valle i propri rifiuti.

Arrivederci presto...in montagna!

Richieste delle capanne ascoltate

Lunedì, 25 Maggio 2020

Come riporta il Corriere del Ticino del 23 maggio 2020, su proposta del Dipartimento del territorio il Governo intende stanziare mezzo milione di franchi per il rinnovo degli impianti di smaltimento delle acque di scarico delle capanne alpine sul territorio ticinese.
Il direttore della Divisione dell’ambiente Sandro De-Stefani spiega: «Questo importante passo fa seguito alle richieste di diverse capanne alpine che ci sono giunte nell’ambito della campagna “Territorio e montagne pulite”».
Diverse strutture ticinesi potranno quindi programmare e attuare gli interventi di risanamento necessari, i cui costi sono spesso molto elevati. Il mantenimento degli impianti di trattamento delle acque è un'operazione particolarmente onerosa, sia per la loro ubicazione discosta, sia per l'altitudine elevata che ne riduce le prestazioni. Tuttavia questi interventi sono necessari per garantire uno smaltimento delle acque ineccepibile dal profilo tecnico, in quanto parliamo di zone particolarmente pregiate dal profilo della natura e del turismo. 

Maggiori dettagli nell'articolo allegato.

Samuel - Sherpa fortunato

Mercoledì, 04 Marzo 2020

È il giovane Samuel Stauffer di Agno, il fortunato vincitore della bicicletta Merida, del valore di 1190.- franchi! Il suo nome è stato sorteggiato tra i numerosissimi partecipanti al progetto Sherpa, che nel corso del 2019 hanno contribuito a portare a valle i rifiuti delle capanne della Svizzera italiana.

La bicicletta è stata consegnata a Samuel mercoledì 12 febbraio nel pomeriggio. Per ora la condividerà con i suoi genitori, aspettando di diventare un po' più grande.
Ha vinto la bicicletta... proprio del suo colore preferito!

Ambiente e territorio ... su facebook!

Venerdì, 07 Febbraio 2020
Dall’ottobre 2019 è attiva in Facebook la pagina ufficiale “Ambiente e territorio”, la quale fa capo alla “Divisione dell’ambiente” del Dipartimento del territorio.

La Divisione ospita Sezioni, Uffici e servizi che perseguono compiti di natura ambientale o strettamente legati al tema, come la Sezione della protezione dell’aria dell’acqua e del suolo, l’Ufficio della caccia e della pesca e il Museo di storia naturale.

Vi consigliamo vivamente di seguirla perché, tra le varie cose, pubblicherà anche alcuni contenuti del progetto “Territorio e montagne pulite”.

A presto in… “Ambiente e territorio”.

Sherpa vincitori per il 2019 - complimenti!

Martedì, 26 Novembre 2019

Come previsto si è svolta il 25 novembre 2019 l'estrazione degli Sherpa più fortunati, che durante la stagione hanno contribuito a portare a valle i rifiuti delle capanne ticinesi.

Ecco i nomi dei vincitori, e i loro premi:

1°premio: una bicicletta Merida City/Trekking Crossway 500, del valore di CHF 1190.-

Samuel Stauffer, di Agno

2°premio: un pasto per due persone alla Capanna Tamaro.

Fabiana Moroni, di Pregassona

3°-5°premio: il nuovissimo libro “Cento anni di altitudine (1919-2019)”, illustrato con immagini d’archivio e di attualità e curato da Marco Marcacci. Pubblicato in occasione dei 100 anni dell’UTOE.

Martina Wietlisbach
Cristina
Daniela Moroni-Ghiringhelli, di Odogno

6°-8°premio: un libro sulla Via Alta della Verzasca, "Sotto la linea dell'azzurro. La via alta della Valle Verzasca" con le immagini di Roberto Buzzini e i commenti di Romano Venziani.

Doris Schlager
Judith Noto
Mirjam Anderegg, di Ittigen

9°-10°premio: La maglietta tecnica dell’UTOE Bellinzona.

 Ilaria Pagani
Hélène Bernaschina

È possibile vedere il video dell'estrazione sulla nostra pagina facebook.

Ringraziamo tutti gli Sherpa per aver partecipato al progetto! E tutte le capanne per aver voluto impegnarsi a sensibilizzare i frequentatori delle nostre montagne.

Estrazione degli Sherpa vincitori

Venerdì, 22 Novembre 2019

Si tiene lunedì 25 novembre l'estrazione degli Sherpa vincitori che hanno partecipato al progetto nel corso della stagione 2019!

1°premio: una bicicletta Merida City/Trekking Crossway 500, del valore di CHF 1190.-
2°premio: un pasto per due persone alla Capanna Tamaro.
3°-5°premio: il nuovissimo libro “Cento anni di altitudine (1919-2019)”, illustrato con immagini d’archivio e di attualità e curato da Marco Marcacci.
6°-8°premio: un libro sulla Via Alta della Verzasca, "Sotto la linea dell'azzurro. La via alta della Valle Verzasca" con le immagini di Roberto Buzzini e i commenti di Romano Venziani.
9°-10°premio: la maglietta tecnica dell’UTOE Bellinzona.

Seguite l'estrazione in diretta sul nostro profilo Facebook. Chi saranno i fortunati vincitori?

 

Gli Sherpa del 2019

Lunedì, 29 Luglio 2019

Si è molto parlato degli Sherpa dei rifiuti, sui nostri quotidiani online! Leggete gli articoli:

  • laRegione online
    Alla ricerca di 'sherpa dei rifiuti' per aiutare i 'capanatt' - Il progetto 'Territorio e Montagne Pulite' è alla ricerca di persone disposte a portare a valle la spazzatura delle capanne.
  • CdT online
  • Sherpa dei rifiuti cercansi - Per la stagione 2019 in sei capanne ticinesi ogni visitatore avrà la possibilità di dare un contributo a favore dell’ambiente.
  • RSI news
    Sherpa per montagne più pulite - Sei capanne ticinesi invitano gli escursionisti a contribuire all'ambiente portando a valle i rifiuti.

Occhio al littering!

Lunedì, 27 Maggio 2019

Marcello Martinoni, del gruppo di coordinamento del progetto Territorio e Montagne Pulite, ha partecipato alla trasmissione Filo Diretto (RSI) il 27 maggio 2019. 

Portando l'esempio dei progetti sviluppati dal Dipartimento del Territorio e dalle capanne ticinesi, ha sensibilizzato gli spettatori alla tematica del littering. 

Da non perdere! Guarda la puntata online.

Per trovare la giusta capanna ... www.capanneti.ch!

Lunedì, 20 Maggio 2019

Il 6 maggio 2019 è stato presentato il sito www.capanneti.ch nella sua nuovissima veste grafica. Il sito propone una bancadati completa e sempre aggiornata delle oltre 800 capanne del Ticino e del Moesano. 

Su un unico sito si trovano le ubicazioni delle capanne grazie alla carta generale del Ticino, si verificano gli itinerari di accesso alle strutture con orari, difficoltà e dislivelli, si passano in rassegna diverse caratteristiche della struttura, si visionano le foto e le webcam. Non da ultimo, sul sito è possibile effettuare una riservazione online verificando subito la disponibilità dei posti letto.

Il progetto è stato reso possibile grazie alla collaborazione tra Ticino Sentieri, CAS e FAT, e Ticino Turismo, e alla volontà comune di proporre un'offerta di qualità per gli escursionisti.

Cosa aspettate? Cliccate qui e andate subito a dare un'occhiata!

Tutto il materiale relativo alla conferenza stampa si trova sul sito di Ticino Sentieri.

26 febbraio 2019: Clean Up Lake - pomeriggio di sensibilizzazione

Lunedì, 25 Febbraio 2019

Il Dipartimento del Territorio sarà presente martedì 26 febbraio 2019 all'evento "Clean Up Lake" al Parco comunale dalle 13.30. L'evento organizzato dal DT in collaborazione con il Comune di Agno, è aperto a tutta la popolazione.

Gli allievi delle classi 3a, 4a e 5a elementare dell'Istituto scolastico intercomunale Agno-Neggio-Vernate parteciperanno alla campagna d'informazione sul tema delle microplastiche. 

 

L'inquinamento da microplastiche delle acque dolci è un fenomeno ancora poco approfondito. Il primo studio condotto in questo senso in Svizzera risale al 2014, quando la Scuola politecnica federale di Losanna, su mandato dell'Ufficio federale dell'ambiente (UFAM), ha proceduto a un approfondimento volto principalmente all'individuazione di microplastiche nelle acque e nella sabbia delle sei laghi svizzeri, tra cui il Lago Maggiore (può essere consultabile qui)

Per più informazioni: Comunicato Stampa

 

Seguici su